Fondazione Cassa di Risparmio di Fano

Lago Vicini - Informazioni

Il Lago Vicini è situato alla periferia di Fano,  sulla riva sinistra  del Metauro in prossimità della foce e ha un'estensione di 3,5 ettari.

È stato acquistato a scopo didattico e scientifico dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano che ne ha affidato la sistemazione e la gestione all’Associazione naturalistica Argonauta.

Il progetto complessivo di sistemazione di quest’area, volto a incrementarne la biodiversità, prevede la realizzazione di un centro visite e vari interventi per favorire la presenza della fauna; già in funzione sono  un sentiero natura che permette di proseguire nella vicina riva fluviale, alcuni punti di osservazione dell’avifauna ed una stazione di rilevamento meteo e di monitoraggio dell’acqua del lago.

La storia del lago

Sino ai primi anni del 1900 il Metauro in vicinanza della foce era ancora privo di argini, per cui durante le piene in queste zone si formavano vasti acquitrini.

Negli anni ’70 anche in questo tratto di fiume l’industria estrattiva ha preso il posto dell’agricoltura; sono state quindi prelevate  grandi quantità di ghiaia, con la conseguente formazione di una serie di laghi artificiali.

Uno di questi è appunto il Lago Vicini che, terminata l’escavazione, è stato gradualmente colonizzato da piante tipiche dei luoghi umidi e frequentato dalla fauna selvatica: il Pioppo nero, nato dai semi provenienti dalla vicina pioppeta, è cresciuto sulle sponde, insieme a varie piante palustri come il Salice bianco, la Tifa, la Cannuccia, il Giunco romano, la Salcerella e l’Equiseto; in zona sono ospiti abituali, tra gli altri, l’Airone cenerino, il Cormorano, il Marangone minore, lo Svasso maggiore, la Gallinella d’acqua, la Folaga, il Migliarino di palude, il Pendolino, il Picchio muratore, il Rampichino, lo Sparviero, la Poiana, l’Allocco, lo Scoiattolo, la Volpe e l’Istrice.

Informazioni varie

Informazioni scientifiche sul Lago Vicini a cura della banca dati 'La Valle del Metauro'

Articoli di stampa

Corriere Adriatico del 29.8.2010: un fenicottero al Lago Vicini

Tutti i documenti sono disponibili in formato Adobe® PDF (Portable Document Format), quindi visualizzabili con il software gratuito Adobe® Acrobat® Reader. Qualora necessario, a questo indirizzo è possibile scaricare il software direttamente dal sito ufficiale Adobe®.

Comunicazione istituzionale

Conoscere la Fondazione 2014
Reportage fotografico sull'attività erogativa della Fondazione nel periodo 2004 - 2013
(formato pdf - Mb 7,6)

Le Fondazioni: un immenso bene italiano
Campagna di comunicazione a cura di ACRI con la collaborazione di Pubblicità Progresso

Realizzazioni recenti

Museo Etnico Bagnaresi
Una preziosa e unica collezione di opere d’arte, artigianato e di interesse multietnico provenienti da tutti i continenti (Ingresso gratuito tutto l'anno con prenotazione presso la Fondazione)

SISTEMA MUSEALE
DI PALAZZO BRACCI PAGANI

Il Palazzo storico dedicato ad ospitare una struttura polivalente e moderna per finalità artistiche e scientifiche

Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Via Montevecchio n. 114 - 61032 FANO (PU)
Tel. 39 0721 802885 - Fax 39 0721 827726 - E-mail:
C. F. 90008180417