GUIDO RENI, LA CONSEGNA DELLE CHIAVI
Un capolavoro ritorna

 

La Pinacoteca San Domenico sarà ancora una volta sede di un avvenimento culturale di grande rilievo.

Dopo la mostra sul Guercino del 2011 e l'esposizione relativa a Simone Cantarini del 2012, la Fondazione prosegue nella linea di recuperare e riportare all'attenzione del pubblico la storia, il vissuto sociale e culturale che hanno caratterizzato, anche con punte di assoluto rilievo, la città di Fano.

Questa volta, dal 15 giugno al 29 settembre 2013, sarà Guido Reni l'offerta in più che i visitatori della Pinacoteca San Domenico troveranno in aggiunta alle opere che stabilmente la arricchiscono. Come era avvenuto per l'esposizione del Guercino, quando era stato riportato a Fano uno dei dipinti asportati da San Pietro in Valle durante il periodo napoleonico, e cioè il San Giovanni alla Fonte conservato al Museo Fabre di Montpellier, anche questa volta il punto focale dell'avvenimento è il recupero, sia pure temporaneo, di un altro dipinto "estratto" dalla stessa chiesa alla fine del settecento (1797), La consegna delle Chiavi.

La rilevanza dell'occasione sta nella presenza di un'opera da subito considerata da tutti come uno dei più importanti capolavori del Reni. Inoltre alla Pinacoteca San Domenico saranno esposte anche l'Annunciazione, l'altra opera dipinta dal Reni per il vero e proprio scrigno barocco che è la Chiesa di San Pietro in Valle, (ora nella Pinacoteca Civica del Palazzo Malatestiano) e l'Annunciazione realizzata per Ascoli Piceno a ricordare la consistente attività del Pittore nelle Marche. Non è stato facile arrivare a questo risultato, ma con il supporto tecnico scientifico della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche, il Museo del Louvre - che partecipa solo ad iniziative internazionali di riconosciuto spessore culturale - ha accettato di prendere parte alla Mostra, che si avvale della collaborazione delle Amministrazioni comunali di Fano e di Ascoli Piceno. Per l'occasione verrà edito un catalogo dove figureranno saggi ed approfondimenti dei massimi esperti del settore, mentre i visitatori della mostra potranno seguire un percorso guidato delle presenze barocche della città.

Con l'Adesione
del Presidente della Repubblica

Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Direzione Regionale e Soprintendenza per le Marche
Musée du Louvre - Paris
Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola
Regione Marche
Provincia di Pesaro e Urbino
Comune di Ascoli Piceno
Musei Civici di Ascoli Piceno
Comune di Fano

Guido Reni, La 'Consegna delle chiavi'. Un capolavoro ritorna

15 giugno - 29 settembre 2013

Fano, Pinacoteca San Domenico
tutti i giorni escluso il lunedì dalle 18,00 alle 22,00

Itinerario del Seicento fanese

Basilica Cattedrale e Basilica di San Paterniano:
tutti i giorni esclusi i festivi dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 18,00

Chiesa di San Pietro in Valle:
venerdì, sabato e festivi ore 18,00 - 20,00

Pinacoteca Civica :
mar ore 9,00 - 13,00 e 17,00 - 20,00; gio e dom ore 17,00 - 20,00; sabato ore 9,00 - 13,00

Ingresso libero presso tutte le sedi espositive

Risorse correlate