Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Giovanni Francesco Guerrieri, 'Il miracolo dei pani e dei pesci', olio su tela, cm 295 x 193, Pinacoteca San Domenico
Giovanni Francesco Guerrieri, 'Il miracolo dei pani e dei pesci', olio su tela, cm 295 x 193, Pinacoteca San Domenico

Quadreria della Fondazione
Approfondimenti

La collezione d'arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, attraverso gli anni, è divenuta consistente e di alto profilo grazie alla costante acquisizione di opere, appartenenti a vari secoli, sia sul mercato antiquario che in sede di asta pubblica.

La conoscenza e l'accesso a questo tipo di patrimoni “collettivi” è spesso limitata, sia da un punto di vista logistico che da un più ampio difetto culturale, a rare occasioni.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano ha scelto, perciò, di estendere la “lettura” di alcuni dei principali artisti che hanno composto la propria raccolta pubblicando su queste pagine degli approfondimenti, fondamentalmente riportando i testi redatti in occasione dell'edizione di importanti volumi del passato. Non mancano, però, le documentazioni riguardanti i restauri che hanno interessato alcune di queste opere.

La spinta a questa iniziativa è da attribuire anche ad altri due fattori: il primo è dato dall'impossibilità di pubblicare sempre su carta i contenuti artistico-letterari, sia per motivi economici che per la portata limitata delle copie; il secondo è dato dalla scarsità delle risorse di qualità presenti nella rete Internet.

In particolar modo i contenuti attualmente presenti su questo sito derivano dalla monografia su Carlo Magini, di Pietro Zampetti, del 1990 e dalla ristampa della monografia su Giovanni Francesco Guerrieri (1997) curata da Andrea Emiliani. Indispensabili sono, inoltre, i contributi dei Professori Franco Battistelli e Rodolfo Battistini che, a vario titolo e in momenti diversi, hanno redatto per la Fondazione saggi, schede e consulenze non solo su questi due artisti ma sull'intera collezione.

La raccolta del materiale da pubblicare non ha tralasciato gli interventi di restauro operati su alcune tele negli ultimi anni, corredandolo di un completo apparato fotografico che testimoniasse lo stato di conservazione delle opere sia prima del recupero che durante le fasi di lavorazione. Tali ;reportages assumono certamente anche un valore didattico e possono spingere il visitatore verso una maggiore sensibilità all'arte.

©

Le opere riportate sul sito - se non diversamente specificato - sono di esclusiva proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano e non sono riproducibili senza la sua autorizzazione da richiedere di volta in volta.

Fondazione Cassa di Risparmio di Fano is the only owner of the paintings published on this web site, unless otherwise specified. The reproduction of those images is not allowed without a precise authorization by this Foundation which is indispensable for any use.

Comunicazione istituzionale

Conoscere la Fondazione 2014
Reportage fotografico sull'attività erogativa della Fondazione nel periodo 2004 - 2013
(formato pdf - Mb 7,6)

Le Fondazioni: un immenso bene italiano
Campagna di comunicazione a cura di ACRI con la collaborazione di Pubblicità Progresso

Realizzazioni recenti

Museo Etnico Bagnaresi
Una preziosa e unica collezione di opere d’arte, artigianato e di interesse multietnico provenienti da tutti i continenti (Ingresso gratuito tutto l'anno con prenotazione presso la Fondazione)

SISTEMA MUSEALE
DI PALAZZO BRACCI PAGANI

Il Palazzo storico dedicato ad ospitare una struttura polivalente e moderna per finalità artistiche e scientifiche

Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Via Montevecchio n. 114 - 61032 FANO (PU)
Tel. 39 0721 802885 - Fax 39 0721 827726 - E-mail:
C. F. 90008180417