News

Fano celebra i 150 anni dalla nascita di Ruggero Ruggeri

Presentazione Ruggero Ruggeri

Dopo “Fano X Dante”, la città vuole rendere omaggio a Ruggero Ruggeri. A 150 anni dalla nascita del noto attore nella Città della Fortuna, viene proposto un ricco programma di eventi e iniziative dal titolo “Fano con Ruggero Ruggeri, attore ideale di Pirandello”. Il progetto ha riproposto il medesimo tavolo istituzionale di coordinamento promosso in occasione delle celebrazioni del Sommo Poeta e vede il coinvolgimento dell’Assessorato alla Cultura e Beni Culturali del Comune di Fano, l’assessorato alle Biblioteche, della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, della Banca di Credito Cooperativo di Fano, di RTI Fano Rocca Malatestiana e della Fondazione Teatro della Fortuna. L’obiettivo congiunto di tutti i soggetti è quello di valorizzare la cultura a Fano promuovendo una strategia che sia capace di essere efficienti e di dare risalto alla storia, alla tradizione e alla sua tradizione. Una celebrazione che non si esaurisce nell’anniversario del 14 novembre per i 150 anni dalla nascita di Ruggero Ruggeri, ma che parte da novembre e si articolerà fino a Giugno 2022 con tantissime iniziative, attività ed eventi.

“Modello che vince non cambia – afferma il sindaco Seri . Riproponiamo la stessa sinergia che abbiamo promosso durante ‘Fano X Dante attraverso l’impegno dei soggetti e enti che sostengono la cultura nella nostra città. Questa volta puntiamo i fari sull’attore Ruggero Ruggeri, in occasione dei 150 anni dalla sua nascita a Fano. La proposta di iniziative e attività studiata mette in evidenza le nostre peculiarità, facendo leva sulla volontà di continuare a mettere a fattore comune le energie e le esperienze”.

Giorgio Gragnola, presidente della Fondazione Carifano ribadisce lo spirito di questo tavolo di coordinamento “che intende sostenere in modo unitario la vivacità culturale della nostra città. Dopo la figura del Sommo Poeta, oggi presentiamo un percorso su Ruggero Ruggeri che con le sue capacità e il suo blasone ha promosso la nostra città. Ribadisco quanto sia proficua questa unione di intenti tra diverse istituzioni, enti culturali e associazioni cittadine che hanno continuato a tratteggiare una visione condivisa. La Fondazione Carifano è ben lieta di offrire il proprio contributo affinché si rafforzi e si alimenti lo spessore e il valore socio culturale del territorio”

“BCC Fano sostiene Romualdo Rondina, presidente della Bcc è lieta di sostenere questo nuovo progetto, che celebra l’attore Ruggero Ruggeri, un personaggio importante nato a Fano, che ancora tuttavia tanti concittadini non conoscono.

L’obiettivo di questa iniziativa è proprio quello di farlo diventare un patrimonio condiviso, un orgoglio di tutti, a cominciare dai più giovani: per questo diverse iniziative in programma sono dedicate ai giovani e alle scuole. Vogliamo infine sottolineare l’importanza della collaborazione tra le principali istituzioni ed enti culturali, che si uniscono per regalare un progetto corale alla città:  è risultato un modello vincente già per “FanoXDante”, siamo sicuri che anche questa nuova proposta incontrerà il gradimento del pubblico”.

Catia Amati, presidente della Fondazione Teatro della Fortuna, afferma: “Il progetto ha valenza triennale perché si vuole costruire un percorso per parlare di Ruggero Ruggeri, approfittando di questo anniversario così da farlo diventare patrimonio dell’intera Città. Vogliamo ricordare le sue grandi interpretazioni mettendo in scena i testi pirandelliani che nel 2022 e nel 2023 compiono 100 anni dalla prima rappresentazione già in programma per il mese di febbraio del 2022, insieme alla rappresentazione dell’Enrico IV, cavallo di battaglia di Ruggero Ruggeri con la partecipazione di Anita Bartolucci e la regia di Luca De Fusco”.

Massimo Puliani, direttore artistico di Fano Rocca, enfatizza: ”Il nome di Ruggero Ruggeri è  collegato a quello di Luigi Pirandello la cui fama è universale per il teatro e la letteratura e la filosofia. Per questo fantastico connubio di autore e attore, il progetto che abbiamo già avviato sarà sui capolavori interpretati da Ruggeri, da ‘Sei personaggi in cerca d’Autore’ a ‘L Uomo dal fiore in Bocca’, testi popolari, anche affrontati a scuola per le suggestive tematiche di grande attualità. E i progetti saranno realizzati da attori, videomakers e sound designers giovani, tutti sotto 30 anni”.

Programma di Novembre 2021

Venerdì 12 novembre 2021 ore 18,00

Foyer “Ruggero Ruggeri” del Teatro della Fortuna

Inaugurazione mostra fotografica “Ruggero Ruggeri. L’orizzonte oltre la scena”

 in collaborazione con la Galleria  Spazio e Immagini di Bologna

12 novembre 2021- 20 febbraio 2022

Sabato 13 novembre 2021 ore 17,30

Sala Verdi del Teatro della Fortuna

 “Ruggero Ruggeri, il lavoro dell’attore”

Conferenza a cura della Prof.ssa Donatella Orecchia

Domenica 14 novembre 2021 ore 17,00 

Teatro della Fortuna

“Ruggeri attraverso Pirandello. L’attore e il suo autore”

Giovanni Maria Briganti e Cecilia d’Amico, Pierfrancesco Giannangeli, Alice Cortegiani

Sabato 20 novembre 2021 ore 17,30

Palazzo Bracci Pagani

Inaugurazione mostra:  “Aria di  casa”  a cura di Dante Piermattei

20 novembre 2021 – 6 gennaio 2022